Categories
Notizie

È facile essere ecologici: Semplici passi per essere rispettosi dell’ambiente

Ormai, abbiamo tutti sentito parlare di “ridurre, riutilizzare, riciclare”. In questa Giornata della Terra, fai la tua parte per rispettare il nostro pianeta mettendo in pratica queste tre semplici parole con soluzioni “verdi” quotidiane.

Non sono sicuro di come sia finito in questo modo, ma mi sono sempre preoccupato profondamente dell’ambiente. Ciò non significa in alcun modo che io sia un brillante esempio di essere “verde”; tuttavia, significa che faccio del mio meglio ogni giorno. Ecco alcuni piccoli cambiamenti che puoi apportare che sarebbero migliori per il nostro pianeta. Dopotutto, è attualmente l’unico pianeta in grado di sostenere la vita umana.

  1. Consumare di meno. Questo è semplice Non comprare cose solo per comprare cose. Sii significativo con come spendi i tuoi soldi. Se devi seguire alcuni fashion blogger per ridurre la tentazione, provaci. Ho sicuramente.
  2. Utilizzare il cestino. Se lo stai facendo bene, dovrebbe riempire prima del cestino. {Aiuta a verificare ciò che è effettivamente riciclato nella tua contea. Per coincidenza, ho imparato che anche se il nostro cestino dice che il vetro può essere riciclato, non fa parte del nostro programma sul marciapiede. Ora lo tengo separato e guido verso il centro di riciclaggio di Fort Bend quando si accumula.}
  3. Non sporcare. Mai. È disgustoso e imperdonabile.
  1. Acquistare e utilizzare una bottiglia d’acqua riutilizzabile lavabile in lavastoviglie. Alla nostra famiglia piacciono queste bottiglie di Camelbak. Ciò limiterà l’acquisto di acqua in bottiglia, riducendo sia gli sprechi che i risparmi. Le materie plastiche monouso stanno distruggendo i nostri oceani.
  2. Usa piatti, utensili e bicchieri veri per tutti i pasti a casa. Aggiungi il numero di persone nella tua famiglia. Moltiplicalo per 3. Moltiplica per 7. Quel numero ti mostrerebbe solo una settimana dei rifiuti che stai creando usando carta, plastica o polistirolo invece di materiali che possono essere usati ripetutamente per decenni.
  3. Usa scatole per il pranzo e snack riutilizzabili in stile bento per i tuoi bambini. Se portano il proprio pranzo a scuola, questo semplifica il processo di preparazione. Ci sono spesso scomparti etichettati, che possono aiutare anche a preparare un pranzo più sano. Adoriamo questi contenitori Yumbox: Yumbox Original, Yumbox Panino {ottimo per i panini} e Yumbox MiniSnack.
  4. Ridurre o eliminare i detergenti domestici tossici. Se devi ventilare una stanza per usare un detergente chimico, non è solo dannoso per l’ambiente, ma è dannoso per te. Cerco di acquistare prodotti “gratuiti e chiari” e ho imparato che la soluzione più verde, l’aceto bianco e il bicarbonato di sodio, possono risolvere quasi tutti i problemi.
  5. Acquista locale. Questo è un gioco da ragazzi. Meno un prodotto deve viaggiare per arrivare a te, meglio è per il nostro ambiente.
  6. Pensa prima di effettuare quell’ordine online. So che è conveniente. So che a volte è più economico. So che la spedizione in 1-2 giorni è interessante. Non sto dicendo di non ordinare mai le cose online, basta essere consapevoli dell’impatto che la tua decisione provoca e se ne vale la pena. Alcune cose sembreranno sicuramente “ne vale la pena”, soprattutto se sei impegnato e a corto di tempo. Non dimenticare di rompere quella scatola di cartone e riciclarla però.
  1. Tre parole :: borse della spesa riutilizzabili. Non uscire di casa senza di loro. I buoni valgono il loro peso in oro!
  2. Acquista il tuo mercato locale degli agricoltori. Non solo stai ottenendo i migliori prodotti, latticini, carne e frutti di mare, ma stai supportando qualcuno nella tua comunità. Non dimenticare le borse riutilizzabili.
  3. Non sedersi in macchina con essa accesa e in esecuzione mentre è in “parcheggio” per più di cinque minuti. Questo è grande per coloro che fanno parte della scuola. Ho visto i genitori arrivare per mettersi in fila un’ora intera prima che la scuola uscisse. Abbassa le finestre. Spegni la macchina. O meglio ancora, considera di andare in bicicletta o andare a scuola a piedi se è nelle vicinanze. In caso contrario, considerare l’utilizzo del servizio bus.
  4. Non acquistare l’ultimo e il più grande gadget o telefono ogni volta che viene rilasciato uno nuovo. Sono molti sprechi e spese inutili e cosa succede esattamente ai vecchi?
  5. Dona oggetti usati delicatamente a un’organizzazione benefica locale. Non solo ridurrete il disordine nella vostra casa, ma aiuterete anche i meno fortunati. Puoi anche chiedere una ricevuta di donazione da utilizzare sulle tue imposte sul reddito. Win-win.
  6. Riutilizzare i contenitori. Avevamo tutti quella nonna che ha salvato e riutilizzato tutti i contenitori Country Crock e Cool Whip, vero? Beh, stava succedendo qualcosa. Anche se non li riutilizzi per la conservazione degli alimenti, possono essere riutilizzati per l’artigianato e le forniture artigianali dei bambini.